Insalata di carciofi con mandorle e olive

Spinoso, mammola, romanesco o violetto sono solo alcune delle tipologie del carciofo, anche noto in Campania con il dialettale “carcioffola”. Squisito e versatile in cucina, possiede alte proprietà antiossidanti e in grado di prevenire malattie arteriosclerotiche e cardiovascolari.

Dalla fine dell’autunno arriva sulle nostre tavole e ci rimane fino ad inizio primavera. È quindi il momento giusto per approfittarne per preparare una gustosa ricetta a base di carciofi crudi e altri ingredienti freschi, in grado di esaltarne il sapore amarognolo.

confettura-marmellata-zucca-mandorle-carota

Ingredienti

  • Carciofi (400 g)

  • Mandorle (50 g)

  • Olive nere (50 g)

  • Prezzemolo (2 ciuffi)

  • Parmigiano a scaglie (50 g)

  • Olio EVO, sale e aceto (q.b.)

Preparazione

  • Cominciamo con la pulizia dei carciofi: tagliamo i gambi e le foglie esterne, laviamoli bene e mettiamoli a mollo in acqua e limone per una ventina di minuti;
  • nel frattempo, prepariamo l’emulsione che farà da condimento finale, mescolando in una ciotola olio, aceto, prezzemolo tagliato sottile e un pizzico di sale fino a ottenere una crema densa che metteremo da parte;
  • a questo punto possiamo tagliare i carciofi in fettine sottilissime e riporli in una ciotola capiente;
  • aggiungiamo le mandorle tritate, il parmigiano in scaglie e le olive tagliate a pezzetti;
  • condiamo con il nostro preparato, aggiungendo del prezzemolo tagliato di fresco.

Un contorno veloce e semplicissimo da preparare, ma davvero gustoso!

La nostra playlist per la ricetta

Cavoli e broccoli

IL GIUSTO MIX DI NUTRIENTI PER L’INVERNO

Ok, cavolo!
COSA BOLLE IN PENTOLA STASERA?

Commenti

commenti