Tutto l’anno (12 mesi)

Ci sono alcuni ortaggi che possono naturalmente essere coltivati in Italia durante tutto l’anno. Come?

Grazie alle diverse condizioni climatiche delle regioni da Nord a Sud nonché alle numerose varietà (cultivar) che riescono ad adattarsi a climi differenti. E grazie anche alla possibilità di essiccare alcuni ortaggi, così da conservarli (e consumarli) per tutto il resto dell’anno.