Il radicchio: proprietà e benefici per la salute

Radicchio verdure di stagione

Il radicchio ha tante proprietà benefiche e può aiutare a prenderci cura del nostro corpo in inverno.

In cucina è tra gli ortaggi preferiti nei mesi freddi e possiamo prepararlo in diversi modi: cotto, crudo o anche in infuso. Eppure sono tutte da scoprire anche le straordinarie doti per il nostro benessere di questo piccolo “campione” dell’inverno, vediamole insieme.

Quali nutrienti?

Composto al 94% di acqua e con sole 12 Kcal per 100 grammi, il radicchio è un ottimo alleato per le diete ipocaloriche.

In aggiunta, porta in dote al nostro organismo una buona dote di fibre, sali minerali (calcio, fosforo, potassio e magnesio, ferro), vitamine (vitamina C, B ed E) e polifenoli.

(ed ecco quando il radicchio è di stagione)

Perché il radicchio fa bene

Grazie ai suoi numerosi nutrienti, questo ortaggio dal colore intenso rappresenta un ottimo alleato per:

  • l’intestino, per le buone proprietà digestive che derivano dall’elevato contenuto di acqua e fibre, oltre che di quei componenti amarognoli che stimolano i succhi gastrici e la secrezione di bile,
  • le ossa, per merito del calcio e del ferro che si prendono cura della “impalcatura” del nostro corpo, rendendoci più forti e resistenti,
    il sistema cardiovascolare, grazie alla presenza di polifenoli (in particolare antociani) che contribuiscono alla cura dei vasi sanguigni e sono per questo consigliati per la prevenzione delle malattie cardiovascolari,
  • il diabete, per l’elevato contenuto di fibre che consentono di trattenere gli zuccheri in eccesso presenti nel sangue. Non dimentichiamo poi il contributo dell’insulina ad aiutare l’organismo a gestire e regolare i livelli di zucchero nel sangue.

(ecco la scheda completa sul radicchio, con tutti i consigli e le ricette)

Ricapitoliamo

Disponibile in un gran numero di varietà che si distinguono per il colore o la forma della foglia, in Italia coltiviamo e apprezziamo particolarmente il radicchio trevigiano, veronese e quello chioggese.

Quale che sia la forma, il radicchio ha un ridotto apporto calorico e un elevato contenuto in fibre, con queste ultime che aumentano il senso di sazietà. Ecco perché si presenta spesso come un ottimo alleato anche per le diete dimagranti.

Allo stesso tempo, il buon apporto di antiossidanti lo rendono un antiage naturale contrastando l’invecchiamento cellulare.

Commenti

commenti