Insalata di arance, finocchi e olive nere

insalata arance

19 feb Insalata di arance, finocchi e olive nere

Di stagione a: Ottobre, Novembre, Dicembre, Gennaio, Febbraio, Marzo, Aprile, Maggio
Tempo di preparazione: 15 minuti

Ingredienti per 2 persone 
finocchio-2
finocchi (2)
– arance dolci (2)

– olive nere (una manciata)
– sale, olio, pepe (q.b.)

Premessa

Trovo molto conforto nell’affettare le verdure: è il momento in cui posso sfogare la rabbia senza troppi effetti collaterali (tipo il dover andare in palestra o il ritrovarmi in galera), al massimo ricorro a qualche cerotto. L’insalata che propongo oggi è perfetta per quando sei a pezzi e\o vuoi fare a pezzi qualcosa perché si assembla in meno di un quarto d’ora e, condimenti a parte, richiede solo tre ingredienti: arance dolci, finocchi freschi e olive nere (facoltative se, come me, vivete con uno che le guarda con sospetto da quando, da bambino, rischiò di soffocare per colpa di un’oliva greca).

Credo che la sua origine sia siciliana e, nonostante io la adori soprattutto d’estate, è questa la sua vera stagione. Abbondate di pepe e olio buono, vi garantisco che la scarpetta finale sarà memorabile. 

Preparazione

aranciavivo– Rimuovete il rivestimento esterno dei finocchi e le sommità legnose. Tagliateli in quarti e poi affettateli della grandezza che preferite. 

– Con un coltellino maneggevole e tagliente tagliate le due sommità dell’arancia fino ad esporre la polpa, una sarà la vostra superficie d’appoggio l’altra sarà la vostra linea guida. Procedete sbucciando l’arancia verticalmente cercando di sprecare meno polpa possibile (se doveste averne molta attaccata alla buccia spremetela per ottenerne il succo, vi servirà per la vinaigrette).

– Una volta sbucciate le arance procedete come per i finocchi cercando di mantenere le stesse dimensioni.

– Per preparare la vinaigrette raccogliete il succo perso dalle arance in un barattolo o in un piccolo recipiente. Per un dito di succo aggiungetene due di olio, un pizzico abbondante di sale e un bel po’ di pepe macinato fresco. Chiudete il barattolo e shakeratelo fino ad ottenere un’emulsione.

– Denocciolate e tagliate le olive a metà e aggiungetele ad arance e finocchi. Irrorate con la vinaigrette e mescolate abbondantemente. Servite con un altro po’ di pepe macinato e qualche fetta di pane. 

(scopri qui tutte le ricette di Claudia)

 

3 canzoni (per quando sei ai fornelli)