Scarpetta – Manuale per l’uso

Scarpetta - Istruzioni e manuale

01 feb Scarpetta – Manuale per l’uso

La scarpetta è una pratica antica e molto diffusa in Italia e in genere nei paesi ad alta densità di sugo. Sebbene in tali realtà i bambini imparino già in tenera età le azioni da compiere, si raccomanda di prestare adeguata attenzione alle semplici norme di seguito riportate.
Nota bene: il mancato rispetto di tali norme può essere pericoloso e provocare danni a voi stessi e a chi vi è intorno.

 

Istruzioni

Al completamento del pasto porsi in posizione curva in avanti e avvicinare la testa al tavolo (ogni centimetro di distanza in più rispetto al piatto equivale a 3,14 maggiori macchie di sugo sui pantaloni o sulla camicia).

Prendere tra le dita la fetta di pane. Assicurarsi che l’area mollicosa sia rivolta verso il basso, quindi immergere il pane nell’apposito residuo di sugo fino a quando la superficie si sia completamente colorata di rosso. Una volta completata l’operazione, ruotare con la mano la fetta così da riporre la parte mollicosa verso l’alto ed evitare il cd. “gocciolamento” e portare rapidamente la fetta verso la bocca. La tovaglia, la camicia e il pantalone possono macchiarsi facilmente in questa fase; prestare pertanto attenzione durante la manipolazione, l’inserimento o la rimozione del pane nel piatto.

Usare esclusivamente tipi di pane, panino o focaccia omologati* per il proprio piatto e tipo di sugo. L’uso di tipologie diverse da quelle indicate può far decadere qualsiasi garanzia e potrebbe risultare pericoloso.

* a tutela delle differenti sensibilità culturali presenti sul territorio nazionale, anche cracker, gallette di mais salutiste e fette biscottate svedesi sono riconosciute e accettate.

Avvertenza: non fare la scarpetta quando ne è vietato l’uso (es. cene di gala in Ambasciata o primo invito a casa dei suoceri) ovvero quando ciò può causare interferenze o situazioni di pericolo (es. macchia sul vestito della suocera di cui al precedente alinea).

 

Segnaletica

In presenza del seguenti simboli, fare molta attenzione alle indicazioni riportate: